padania

  • Vergogna, vogliamo autonomia e ci danno dei malfattori

    Pino Aprile dà dei malfattori a chi osa richiedere maggiore autonomia seguendo l’articolo 116 della Costituzione Oggi nella rassegna stampa del Consiglio Regionale della Lombardia è apparso un articolo de La Gazzetta del Mezzogiorno. Pensavo fosse uno scherzo della Befana, oppure un pesce d’aprile anticipato. Invece si tratta sì di Aprile, ma quello che di […] Leggi tutto

  • La Nugnes dice che il Nord ha depredato il Sud per 50 anni

    La dissidente grillina questa estate invocava una salvifica invasione di ragazzi africani, oggi sostiene che il Nord vuole mollare il Sud dopo aver sfruttato le sue ricchezze, evocando la caduta del Governo L’eccesso di leccornie nelle feste natalizie provoca pesantezza di stomaco e digestioni complicate. Scontato. Quello che non sapevamo è che potesse degenerare anche […] Leggi tutto

  • Il Congresso l’ha vinto la Lega. Rimangono Lega Nord e Padania

    Un congresso che ha deluso i più esagitati, quelli che tifavano per rivoluzioni e trasformazioni radicali. Rimane la Lega Nord, rimane la Padania, rimane l’art. 1 dello Statuto E dopo il 21 maggio, incredibilmente, venne anche il 22 maggio. Il mondo non è finito. Tastiamoci e diamoci un pizzicotto, giusto per capire se esistiamo ancora. […] Leggi tutto

  • Povero Jeroen, vittima del chiagni e fotti

    Le parole del presidente olandese dell’Eurogruppo erano sacrosante, travisate dal peggior vittimismo meridionale In quanto sanno cosa sia una metafora? Leggendo le reazioni italiane alle parole di Jeroen Dijsselbloem, si direbbe pochetti. E allora, rinfreschiamoci la memoria. Da Wikipedia: La metafora è una figura retorica che implica un trasferimento di significato. Si ha quando, al […] Leggi tutto

  • Nord non è solo una questione di nome

    Non possiamo intaccare i valori fondanti, il collante che tiene unita una comunità e che stanno alla base di ogni successo elettorale passato e futuro Quello della Lega Nord è, di gran lunga, il simbolo più vecchio del panorama politico italiano. È rimasto più o meno sempre quello: la scritta «Lega Nord» sopra l’Alberto da […] Leggi tutto

  • Se il Corriere disegna la secessione

    Secondo Lucrezia Reichlin lo scenario post brexit potrebbe contemplare il ritorno all’idea dell’Europa a due velocità. E l’Italia dove andrà? La Padania è già pronta per stare con i grandi. L’editoriale Pasquale del Corsera, a firma  di Lucrezia Reichlin, disegna interessanti scenari futuri per  l’Europa che assisterà a breve (il prossimo giugno) al primo vero […] Leggi tutto

  • Si, noi militanti ci crediamo. Stronzi

    Qualcuno crede di essere più furbo degli altri, qualcuno rideva di noi militanti. Qualcuno ora sta al fresco.  Ricordo ancora il giorno che diventai, finalmente, «Socio Ordinario Militante» della Lega Nord – Lega Lombarda. Sono passati ormai parecchi anni. Coccolai quel pezzetto di plastica per qualche minuto, osservando fiero il mio nome stampigliato sopra. Finalmente […] Leggi tutto

  • Ciao Gilberto, Uomo Libero…

    Ieri ci ha lasciati Gilberto Oneto, uomo simbolo delle lotte indipendentiste padane. Scrittore, saggista e intellettuale graffiante, dalla penna efficace e talvolta spigoloso come tutti gli uomini che pensano. Per chi volesse ricordare la figura di Gilberto Oneto, consiglio la lettura degli articoli di Gianluca Marchi e Leonardo Facco, pubblicati su Il Miglio Verde. Al di […] Leggi tutto

  • A Cogliate una fascia tricolore non si nega a nessuno

    Mi ha sempre divertito assistere alla metamorfosi (una delle tante) della sinistra italiana, folgorata negli ultimi anni da un sentimento nazionalista che non ha nulla a che vedere con la propria storia, e per un amor di patria che suona stonato sulla bocca di chi per anni si è agitato nelle piazze bruciando i tricolori. […] Leggi tutto

  • C’è una piccola Padania in Africa, si chiama Somaliland. Quando dividersi fa bene.

    Fu un tronfio Benito Mussolini, pugni sui fianchi, petto in fuori, un caldo 20 agosto del 1940, a Roma, davanti ad un gruppetto di Somali italiani, a dichiarare finalmente che con l’avvenuta invasione e conquista della Somalia britannica, “quasi tutti i somali sono uniti, realizzando il loro sogno della “Grande Somalia”. Leggi tutto